Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘h2biz’

Sarà on-line il 15 gennaio 2012 Outsider News, la nuova testata indipendente a cui partecipano in qualità di Partners più di 100 professionisti.

Outsider News è un ibrido, metà blog e metà testata di approfondimento, con un modello di business lontano dai classici schemi dell’editoria digitale.

Infatti, i giornali fatti dai soli giornalisti sono molto professionali, ma sono ridondanti nei contenuti e vendono poche copie. I blog sono molto interessanti, ma non hanno professionalità, le fonti non sono verificate e non hanno un modello di business per stare sul mercato.

Outsider News è l’ibrido che mancava: l’elasticità e i contenuti dei blogger uniti alla professionalita dei giornalisti (19 capo-redattori) che verificano ogni singolo articolo e ne autorizzano la pubblicazione.

Di seguito l‘elenco dei Professionisti che pubblicheranno articoli nei vari canali tematici di Outsider News: (altro…)

Annunci

Read Full Post »

H2biz for Children è una iniziativa benefica che punta a regalare un sorriso ai bambini meno fortunati.

H2biz acquisterà giocattoli da regalare ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici dei maggiori ospedali napoletani.

Partner di H2biz for Children sono la Underforty Woman Breast Care, Onlus specializzata nella cura e nel supporto psicologico alle donne sotto i quaranta anni colpite da tumore al seno, e la EP Congressi, organizzatrice delle iniziative collaterali della Maratona Internazionale di Napoli. (altro…)

Read Full Post »

E’ sulla rampa di lancio Outsider News, la nuova testata indipendente di cui sarò editore.

E’ un progetto ambizioso che ha richiesto una lunga gestazione per costruire un modello editoriale lontano dagli schemi classici.

Outsider News sarà, infatti, una testata on-line ad assetto variabile con una redazione composta da 20 giornalisti professionisti (capo redattori) che coordineranno 70/80 partner  (publicisti, blogger, giornalisti praticanti) ai quali sarà affidato il compito di scrivere articoli e approfondimenti in 20 categorie (cronaca, economia, sport, scienza, costume e società, marketing, spettacolo …).

Il sistema Outsider News prevede che i pubblicisti/blogger inseriscano un articolo in forma di bozza sulla piattaforma on-line. I capo redattori visionano l’articolo, ne verificano le fonti e, in caso positivo, ne autorizzano la pubblicazione. (altro…)

Read Full Post »

Per spiegare il funzionamento di un social network mi servirò di un parallelo audace, quello con un istituto di credito.

Infatti, un network, social o business che sia, è come una banca.

Gli account (profili) degli iscritti corrispondono ai conti correnti.

Negli account non si versa denaro, ma dati (i nostri dati personali) che rappresentano la liquidità (il patrimonio) di un network.

Con la liquidità (dati) i network investono in azioni di crescita (marketing) per generare utili (nuovi iscritti). (altro…)

Read Full Post »

E ci risiamo! Ogni volta che nasce un nuovo social network, parte il toto- confronti. E’ stato così per MySpace, Quora e Foursquare. Ed è così anche oggi per Google+, il social nato da un costola di Google che molti si ostinano a contrapporre a Facebook.

Google+ vs Facebook sembra il match del secolo. I due più grandi colossi della rete sono ottimi per qualsiasi suggestione, anche la più improbabile. Ma sono due community profondamente diverse, con dei modelli di business che percorrono strade che si allontaneranno sempre di più.

Facebook lo conosciamo. E’ la più grande rete sociale del mondo (750 milioni di iscritti ad oggi), nato per gestire le proprie amicizie e i compagni di scuola del tempo che fu, poi evolutosi in un melting pot di applicazioni, funzioni e chi più ne abbia, ne metta … Insomma, una babele digitale dove vale tutto e il contrario di tutto. Ma questa è la grandezza di Facebook, il suo essere così completo e allo stesso tempo completamente inutile.

(altro…)

Read Full Post »

Italian Business Superstar è un progetto di H2biz che punta a valorizzare le eccellenze imprenditoriali italiane e sviluppare relazioni tra gli operatori che si sono affermati sul mercato per capacità di innovazione e risultati.

L’dea nasce dalla constatazione che le vere star dell’economia italiana sono i piccoli e medi imprenditori, che rappresentano il 92% del tessuto produttivo ed il 64% del PIL. 

Nato come community on-line, Italian Business Superstar è diventato anche un prodotto editoriale.

H2biz, come già per “Donne di Business” (il libro che in soli 45 giorni è stato venduto in 12.000 copie ed ha attirato l’attenzione di molti media), promuoverà lo sviluppo della community, lo scambio e le relazioni tra gli iscritti e raccoglierà i profili e le esperienze dei partecipanti nel libro “Italian Business Superstar”.

(altro…)

Read Full Post »

Il Cambio Merci (barter in inglese) è una modalità di transazione in cui due o più soggetti si scambiano beni o servizi di pari valore.

Il Cambio Merci consente di acquistare i prodotti e servizi necessari al proprio fabbisogno offrendo i propri beni come contropartita.

Il Cambio Merci può essere “totale” (merce contro merce; servizio contro servizio; merce contro servizio) o “parziale“, in cui ci si scambia anche del denaro in compensazione (es: un prodotto che vale 100 euro può essere scambiato con un servizio che vale 70 euro + 30 euro in contanti).

L’obiettivo del Cambio Merci può essere duplice: risparmiare liquidità per l’approvvigionamento di beni e servizi e/o liberarsi di stock di prodotti di difficile vendibilità.

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: